CAMBIA LINGUA

XXXIV Trofeo Benigni Terzo

La giornata conclusiva del Corso di Sci Ragazzi è da sempre la giornata in cui si svolge anche il Trofeo di Slalom Gigante, intitolato alla memoria di Terzo Benigni, primo Presidente del GAP. Da due anni a questa parte la manifestazione ha introdotto, oltre alla consueta gara di discesa, anche la prova in salita per gli scialpinisti.

L’idea è frutto dei nostri tempi, che vede aumentare la popolarità dello scialpinismo e diminuire la capacità attrattiva dello sci di discesa, nei nostri comprensori sciistici e di conseguenza nelle attività del Gruppo. In ogni caso anche quest’anno si è deciso di assegnare il Trofeo al più veloce gigantista, nel solco della tradizione. Continue reading

APESKI: THE VIDEO

Ed ecco il resoconto della serata: grazie a tutta la bellagente che ha partecipato e tra discorsi di montagna e non ha reso splendido il nostro Apeski two thousand fourteen!
Chiedo perdono in ginocchio sui ceci a Simo, Elia, Alessandro e alla famiglia Crotti-Cavagnis: Silvia, Beppe e Andrea, per non averli ripresi ed inseriti nel video. Scusate, mi sono attivata tardi…
Prometto che il prossimo anno non mi lascerò sfuggire nessuno dei presenti ;-)
Grazie ancora e… ci vediamo sulle piste!

 

APESKI 2014

Ciao a tutti, vi ricordiamo Sabato 13 dalle 19.00 in avanti APESKI in sede per l’apertura della stagione sciistica a sostegno dei nostri progetti di solidarietà in CIAD.

Vi aspettiamo!

 

Castagnata e solidarietà..

Con un po’ di ritardo posto due qualche foto della Castagnata del 12 ottobre.
Il meteo incerto ha un po’ ridimensionato la prima parte della giornata, quella dedicata al “pranzo” nel parco, che si è trasformata in un ritrovo per pochi aficionados…mentre per la seconda parte, le castagne e la tombola abbiamo registrato una bella affluenza di persone.
Complessivamente è stata una bella giornata di festa e relax, con un occhio sempre rivolto ai nostri progetti di solidarietà in Ciad, con il supporto all’associazione “amici di Goundì” che sosteniamo da ormai diversi anni.
La Castagnata, è un momento fondamentale nella vita del nostro Gruppo..ci si trova attorno ad un tavolo e si tessono legami, progetti, idee. Si commenta la stagione estiva e si pensa a quella invernale..si discute …si scherza. Per qualcuno dei “senatori”, Soci e Consiglieri è anche una giornata di intenso lavoro.
E’ l’occasione per riunire le diverse anime del GAP, le famiglie, i giovani, scialpinisti, fondisti, escursionisti, arrampicatori, mamme, papà, nonne, zie, cugini e nipoti. L’importanza della manifestazione è sottolineata dalla presenza dei Soci meno attivi, ma che puntualmente ogni anno vi prendono parte. A impreziosire la giornata la visita del Sindaco Davide e di alcuni Assessori della Giunta, a cui va il nostro ringraziamento per la partecipazione.
Negli ultimi anni abbiamo registriamo anche un aumento della presenza anche tra i non soci, la formula amichevole e informale piace anche al di fuori del GAP.
Una castagnata è forse poca cosa però, come tante altre attività associative “no profit” concorre a creare e mantenere il senso di Comunità sul territorio di Scanzorosciate.
Grazie a tutti per aver partecipato!
Nando

Assemblea Soci 2014

Con
la presente siamo ad invitare tutti gli iscritti alla
ASSEMBLEA ORDINARIA DEI SOCI
che si terrà
VENERDI’ 9 MAGGIO 2014
in prima convocazione alle ore 12,00
 ed
in seconda convocazione
alle ore 20,45
presso la sede in Via Galimberti 12/b
per discutere e deliberare sul seguente ordine del
giorno:
1
Relazione del Presidente
2
Approvazione bilancio consultivo
2013
3
Approvazione bilancio preventivo
2014
4
Varie ed eventuali
                                               Il
Consiglio GAP

Scanzorosciate 28 aprile 2014

Un ragazzo d’altri tempi

Mentre tutti i presunti big dell’alpinismo moderno (sempre le stesse facce, che noia!) erano rinchiusi nella sala del teatro di Nembro per la classica rassegna annuale “Premio Alpinistico Marco e Sergio Dalla Longa” con tanto di pubblico costipato come sardine, la ridente località termale di Trescore Balneario ha avuto il privilegio di ospitare il giovane valtellinese Enrico Benedetti, meglio conosciuto come Beno, un esploratore d’altri tempi e valorizzatore del proprio territorio tramite la sua rivista “Le Montagne Divertenti”. Ciò che mi ha affascinato dei suoi racconti sono stati il suo modo giocoso di interpretare la sua terra con particolare riferimento a quelle montagne dimenticate da tutti e considerate dall’alpinista odierno meno attraenti di un Bernina o un Disgrazia superaffollati (sic!), nonché l’abbinamento del suo andar per monti con l’attività pionieristica di fine Ottocento – inizi Novecento nelle sue valli.
Finalmente ho avuto l’occasione di vedere in carne ed ossa (soprattutto ossa) il mitico Beno, che conoscevo già dal 2007/2008 ma solo tramite la sua rivista e il suo sito web, peraltro fonte di ispirazione per le mie esplorazioni nelle Orobie Valtellinesi.
E poi, per concludere in bellezza questa magnifica serata, un brindisi e persino la foto di rito!
Davide

Social Network.

Ebbene si, siamo anche su Facebook.
Non potevamo aspettare oltre e ci siamo lanciati nel mondo dei social network.
Il blog rimane, naturalmente, per raccontare, per leggere, per pensare. E condividere il nostro andare in montagna.

Useremo Facebook invece, per darci maggiore visibilità con i ragazzi, per creare avvisi ed eventi, per renderci rintracciabili da più persone possibili.

In Facebook, ci trovate qui.
https://www.facebook.com/Gapscanzo

Cliccate  “mi piace” che ci farà piacere.

Nando

La pagina del GAP in FB.

APESKI 2013. Ancora una volta grazie

Ormai un appuntamento imperdibile, a cavallo tra l’evento mondano, la rimpatriata e l’iniziativa di solidarietà. L’Apeski si rinventa ogni anno, non cambiando mai la sua formula vincente: un semplice ma sostanzioso buffet, birra e prosecco a volontà e l’immancabile Spritz, come ogni aperitivo che si rispetti.
Un piacevole ritrovo tra musica e video installazioni (come dicono quelli trendy) per trascorrere tra chiacchiere e risate una serata tra vecchie volpi degli assi, frequentatori di happening ricercati, giovani famigliuole  e ventenni rampanti. Lo scopo? Divertirsi, stare insieme, vedere gente che si frequenta poco, aprire la stagione invernale anche per chi non pesterà mai la neve. Ma soprattutto contribuire al Progetto di solidarietà che il GAP sostiene in Ciad, attraverso l’associazione Amici di Goundì.
Anche quest’anno siamo rimasti piacevolmente colpiti dal bel numero di persone, tra cui molti affezionati sostenitori che hanno capito alla grande lo spirito dell’iniziativa e continuano di anno in anno a sostenerci. Anche i nuovi arrivati sono stati molto simpatici ed educati, piacevoli.
Per gli organizzatori, una bella sfacchinata che ci ha riempito il sabato di cose da fare, ma che ci ha dato anche tanta soddisfazione. Grazie di cuore a chi ha contribuito ad allestire l’aperitivo e a chi ha preparato le splendide torte, dolci e salate, i biscotti e le focacce ..segno di una vicinanza allo spirito dell’iniziativa che ci ha fatto molto piacere. Per il Gap un grazie al Gianlu che ha preparato la stufa, al Marco che ha allestito l’impianto audio e al Presidentissimo..che ha offerto il salame. A quanto pare gli abbiamo fatto onore (al salame).
Un personale grazie anche a Gianluca, mentre io curavo le “public relations” con la mia proverbiale faccia di tolla, da bravo oste serviva in tavola e mesceva spritz con grande sapienza. I lunghi baffi sono serviti a dargli un tono.

Beh che dire ….è bello avere amici così! Vi aspettiamo al prossimo!

Nando & Gianluca
(con il supporto morale di Ali e il supporto spesa e pulizie di Anna)

Continue reading